Questo contenuto è disponibile anche in: Inglese Spagnolo

(Di Ryan Lategan)

Come il resto del mondo, il Covid-19 è stato duro perché abbiamo sopportato un lungo isolamento in Sud Africa. Con l’allentamento delle restrizioni di blocco, insieme alla fame e al desiderio di tornare in acqua, non ci è voluto molto tempo prima che i pescatori in apnea del Sud Africa iniziassero ad pescare pesci eccezionali.

Questa pandemia ci ha insegnato molto, ma ci ha anche fatto apprezzare ancora di più questo bellissimo sport. Riuscire a tornare in acqua e fare ciò che amiamo è qualcosa di speciale, insieme al poter fornire un pasto nella forma di pesca più sostenibile, che ci dà una sensazione che sicuramente non può essere data per scontata.

Con il riavvio alcune parti del Paese sono state benedette da condizioni meteorologiche e marine sorprendenti, specialmente a Kwazulu Natal, dove hanno sperimentato acqua pulita insieme a buon pesce. I ragazzi delle regioni del Capo orientale e occidentale si sono impegnati a viaggiare alla ricerca dell’acqua blu e sono stati ricompensati profumatamente per i loro sforzi.

Di seguito una serie di straordinarie catture e i loro protagonisti.

Pescasub: Guy Le meme Pesce: Black Musslecracker 20kg sulla sinistra e Mulloway 26kg sulla destra Attrezzatura: Rob Allen
Pescasub: Tanya Nadauld. Pesce: indo pacific Sailfish 39kg. Arbalete: Pathos 100 Roller
Pescasub: Johan Potgieter. Pesce: Dageraad 4kg. Profondità 18m. Attrezzatura: muta Picasso, pinne Pathos Ultimate, inverted roller in legno
Pescasub: Paul Toich Fish:Scottsman 8.35kg. Attrezzatura: muta DiveIn, pinne Pathos Ultimate, profondità 21m
Pescasub: Johan Potgieter. Pesce: White musselcracker 15kg ognuno. Profondità: 18m Attrezzatura: muta Picasso, pinne Pathos Ultimate e arbalete in legno inverted roller
Pescasub: Vlooi Botha. Pesce: Red Roman. Arbalete: Rob Allen 130
Pescasub: Don Sims Gear: muta DiveIn. Pesce: Mulloway a sinistra e Black musselcracker a destra
Pescasub: Guy Le meme. Pesce: Soldier preso con un Rob Allen a 31m di profondità
Pescasub: Tanya Nadauld Pesce: John Dory 2.7k. Arbalete: Rob Allen roller
Don Sims sulla sinistra, Darren Hanner al centro e Paul Toich a destra: 2 pescatori si godono i risultati di una giornata di pesca, il terzo si gode una ottima birra 🤭