Advertisement

Questo contenuto è disponibile anche in: Inglese Spagnolo

Nuovi C4 e Chanteclair Absolute Cleaner & Extreme Antifog

Probabilmente è uno dei problemi principali con le maschere, almeno alcune, soprattutto da quando i facciali delle maschere sono stati prodotti in silicone anziché in gomma naturale. Più morbido e più resistente della gomma naturale, il silicone ha però il problema di perdere piccole particelle di olio che durante la fase di produzione, anche con le migliori precauzioni, giacciono e vengono persino assorbite dalle lenti della maschera, in particolare con i modelli frameless. Ma questo non è tutto. Anche se la maschera viene pulita a fondo da queste particelle, o anche se la fase di produzione è così attenta da non lasciare effettivamente particelle sulle lenti della maschera, le stesse possono depositarsi con il tempo una volta utilizzata la maschera. Questo è il motivo per cui l’appannamento delle lenti della maschera è eternamente un problema, ed è per questo che C4 Srl ha collaborato con la società n1 per la produzione di prodotti per la pulizia, REAL CHIMICA Srl, produttore del famoso Chanteclair, per realizzare due prodotti, Absolute Cleaner e Extreme Antifog, che promettono di risolvere definitivamente il problema. Il primo, Absolute Cleaner, sembra essere una vera novità, sostituendo processi come pulire le lenti con spazzolino e dentifricio, bruciarle con un accendino antivento, mettere la maschera in lavastoviglie usando saponi sgrassanti e così via. Il secondo, Extreme Antifog, non è una vera novità sul mercato, poiché sono disponibili molti spray antiappannanti, ma in effetti promette di essere un passo avanti rispetto agli altri nel risolvere il problema dell’appannamento. Vediamo cosa indicano C4 e Chanteclair nel loro comunicato stampa congiunto e come descrivono prima il problema, e poi il modo in cui i due prodotti lo risolvono. Sotto la loro comunicazione. Noi, appena riceveremo i prodotti, come sempre li testeremo e vi faremo sapere se confermano ciò che promettono!!!

(fonte comunicato stampa C4 & Chanteclair)

PERCHÉ LE LENTI DELLA MASCHERA SI APPANNANO?

Negli ultimi vent’anni, poiché i facciali delle maschere sono stati fabbricati in silicone liquido sintetico anziché in gomma naturale, il problema dell’appannamento delle lenti è notevolmente aumentato. Gli oli siliconici devono essere aggiunti al materiale siliconico di base per poter modellare il facciale della maschera ad alte temperature (oltre 150 °C). Durante e dopo lo stampaggio questi oli migrano sulle lenti creando una sorta di film che provoca l’appannamento.

PERCHÉ ALCUNI MODELLI DI MASCHERE SEMBRANO AVERE UN PROBLEMA DI APPANNAMENTO MAGGIORE?

L’appannamento dipende dal tipo di silicone liquido utilizzato (ce ne sono di diversi tipi prodotti da molte aziende nel mondo) e dalla percentuale di oli siliconici in essi contenuti, che influenza la percentuale di appannamento. Inoltre, le maschere in cui il facciale in silicone è stampato direttamente sul telaio (maschere di ultima generazione – le cosiddette frameless) sono maggiormente influenzate dalla migrazione degli oli di silicone sulle lenti piuttosto che sulle maschere assemblate meccanicamente (maschere con facciale in silicone stampato separatamente dalle lenti).

PERCHÉ LE MASCHERE DELLO STESSO MODELLO HANNO UN DIVERSO PROBLEMO DI APPANNAMENTO?

La miscelazione di olio di silicone e materiale siliconico è raramente uniforme e può variare notevolmente anche tra maschere dello stesso modello. Perfino nello stesso lotto di produzione a volte alcune maschere hanno una migrazione molto maggiore di oli di silicone dal facciale alle lenti.

QUALI SONO STATE LE SOLUZIONI TENTATE FINO AD OGGI PER RISOLVERE IL PROBLEMA DELL’APPANNAMENTO DELLE LENTI DELLE MASCHERE?

• L’applicazione di prodotti antiappannanti sulle lenti che non risolvono il problema degli oli di silicone ma (se sono buoni prodotti) possono risolvere l’appannamento causato da altre cause di appannamento.
• Bruciare le lenti di vetro con un accendino. Questo potrebbe essere efficace in alcuni casi, ma comporta grandi rischi di danneggiare le parti in plastica della maschera.
• Utilizzo di prodotti detergenti o sgrassanti destinati ad altri usi domestici. Anche questo può essere molto pericoloso poiché solitamente contengono componenti chimici dannosi per le parti in plastica e, se applicati per un tempo troppo lungo e / o in grande quantità, danneggeranno sicuramente la maschera.
• Mettere la maschera nella lavatrice o nella lavastoviglie. Anche questo può avere gravi conseguenze per l’integrità della maschera.
• Applicazione di una miscela di acqua e Coca Cola all’interno delle lenti. Questo è un mix altamente corrosivo e alla lunga danneggerà sicuramente anche la maschera.

Spesso i metodi sopra indicati vengono applicati contemporaneamente con qualche effetto a breve termine, non risolvendo il problema indefinitamente e spesso con gravi conseguenze per il prodotto. La collaborazione tra C4 Srl, produttore di prodotti per immersioni, e REAL CHIMICA Srl, leader mondiale nella creazione e produzione di prodotti per la pulizia, come la rinomata “Chanteclair”, è iniziata un anno fa con l’intento di risolvere una volta per tutte , l’appannamento problema con i prodotti di immersione.
L’obiettivo principale è stato quello di creare, per la prima volta nella storia dell’immersione, UN PRODOTTO SPECIFICO ED EFFICACE per rimuovere gli oli di silicone dalle lenti delle maschere nuove e usate senza effetti collaterali.

C4 & Chanteclair Absolute Cleaner 50 & 250 ml

Un ulteriore obiettivo è stato quello di creare un prodotto antiappannante specifico, per maschere con lenti in vetro e occhialini da nuoto con lenti in policarbonato, che sono già stati trattati con il prodotto ABSOLUTE CLEANER, che previene i problemi di appannamento causati da:
• L’uso di lozioni per la pelle e prodotti per la protezione solare.
• Improvvisi sbalzi di temperatura che causano frequenti problemi di appannamento soprattutto in piscina.

C4 & Chanteclair Antifog 50 & 250 ml

Dopo un anno di collaborazione tra le nostre aziende e dopo aver condotto centinaia di test, siamo orgogliosi di presentare al mercato due prodotti: ABSOLUTE CLEANER e EXTREME ANTIFOG.

Absolute Cleaner & Extreme Antifog

 

Advertisement