Advertisement

Questo contenuto è disponibile anche in: Inglese Spagnolo

La 2° Coppa d’Istria, competizione internazionale di pesca in apnea, avrà luogo il 24 novembre a Poreč, Croatia, e si svolgerà all’interno of the 12th international Fisheries and Fishery Equipment Fair, Aquaculture and Sport Fishing Crofish.

(Testi e foto Valentina Prokic)

Gli organizzatori sono David Pocekaj, della Grand Sub, e il pescasub Marino Reinic.

La 2° Coppa d’Istria è una competizione a squadre: massimo tre atleti più il barcaiolo. I premi per i vincitori quest’anno saranno molto ricchi. Inoltre, si svolgerà anche una lotteria che potrà premiare tutti i partecipanti con premi ancora più importanti rispetto a quelli già interessanti della 1° Coppa d’Istria.

La competizione durerà 6 ore, dalle 8.00 alle 14.00, che saranno il limite orario per la consegna del pescato.

Campo gara della 2° Coppa d’Istria

Il processo di pesatura si svolgerà alla sala dello sport Zatika a Porec e inizierà alle 15.30. Seguirà la proclamazione della squadra vincitrice, seguita poi dalla lotteria e dalla cena fra gli atleti.

Pesi minimi e punteggi

Il peso minimo è di 400 grammi e massimo di 12500 grammi. Il peso minimo per la cernia è 3000 grammi. Il bonus per ogni preda è di 400 punti. E’ possibile catturare fino a 10 pesci per specie. Ogni specie assegna 1000 punti, ma ciò non applica ai gronchi, murene, rana pescatrice e gattuccio.

Gronchi, gattucci, rane pescatrici e murene hanno peso minimo di 2500 grammi e assegnano 1500 punti. E’ possibile catturare un massimo di 5 esemplari per ognuna di queste specie.

Se si chiude la specie si ottengono 1000 punti bonus, ma ciò non vale appunto per gronchi, gattucci, rane pescatrici e murene.

Alcune specie hanno anche un limite di lunghezza minima: 45 cm la cernia, 30 cm lo scorfano, 30 cm la corvina, 30 cm il dentice, 45 cm la ricciola e 45 cm la palamita.

Parteciperanno quest’anno atleti da 6 paesi: Croazia, Italia, San Martino, Slovenia, Montenegro e Serbia.

Nomi molto noti sono Boris Reinic, Roberto Mastromauro, Stefano Claut, Davide Bruni, Paolo Cappuciatti, Roberto Cafolla, Branko Ikic, Domenico Macaluso, Tadej Speh e Robert Podgorsek.

Lo scorso anno i vincitori sono stati il team Medulin con Branko Ikic, Dejan Mickovic e Zeljko Popovic.

Team Medulin vincitori 2017
Luben Rijeka
Kpa Rovinj

Venerdì 23 novembre si svolgeranno le verifiche dei team a partire dalle 17.00 presso la sala dello sport Zatika a Porec.

Dopo le verifiche Jure Daic, pescaub sloveno, parlerà delle sue esperienze di pesca in apnea e freediving.

Sabato dopo la pesatura i ragazzi italiani faranno una analisi di confronto statistico fra il pescato della competizione di quest’anno rispetto allo scorso, mentre Branko Suljic e Valentina Prokic, autori della monografia “Storia della pesca in apnea nell’adriatico – 60 anni” presenteranno il libro pubblicato dalla Federazione Croata di pesca sportiva in mare.

Per i regolamenti completi della manifestazione clicca qui.

Advertisement