Dopo aver presentato le pinne top di gamma in fibra di carbonio Prepreg, le Mares Razor Matrix, qui parliamo di altri due nuovi modelli lanciati nel 2018, tali da completare il classico trittico di materiali, con fibra di vetro e polimero, in entrambi i casi con pale scomponibili dalle scarpette.

Mares Razor Illusion

Di estrema qualità le pale realizzate in fibra di vetro Prepreg in 8 strati per uno spessore costante di 1,6 mm. Questa soluzione forse non offre la massima efficienza rispetto allo spessore differenziato, ma certamente risulta la scelta ottimale per un utilizzo facile, e quindi per coloro che non hanno una tecnica perfetta di pinneggiata, quale possono avere gli atleti e i pescatori in apnea più esperti. Bellissima la soluzione di mimetismo, con uno strato di materiale che riproduce fedelmente il fondale marino fuso con la fibra di vetro, per ottenere un rosultato duraturo nel tempo.

Mares Razor Illusion

La lunghezza delle pale è pari a 55 cm centralmente e 59 cm lateralmente, prendendo la lunghezza dai fori delle viti di fissaggio pala scarpetta, alla fine della pala. La larghezza all’interno di water rail va da 13,5 cm davanti alla scarpetta, a 21,8 cm al termine della pala. L’angolo pala scapretta e per tutte le pinne da apnea Mares pari a 22°.  Il profilo del flap è a coda di rondine.

Pinne Mares Razor Illusion

Il peso delle pale è pari a 390 grammi, evidentemente leggermente maggiore delle pale carbonio-vetroresina delle Razor Matrix, per un totale peso della pinna inclusa la scarpetta (700 grammi) di 1140 grammi.

I water rail sono top di gamma con stampaggio che permette un profilo ad altezza variabile, oltre ad un materiale sottile e flessibile.

Water rail delle pinne Mares

Un sola durezza, quindi definibile come media, è offerta, mentre la produzione avviene in stampi ad alta pressione (sopra le 100 atmosfere).

Mares Razor Pro 

Seppur il materiale non sia composito, le pale delle Mares Razor Pro potenzialmente sono estremamente efficienti, sia per l’utilizzo di un polimero moderno con aggiunta di elastomeri, che ottimizzano l’elasticità e la reattività, sia per lo spessore differenziato che va dai 6 mm di fronte alla scarpetta a 1.8 mm sulla punta del flap. In aggiunta, i canali longitudinali sulla pala sono anch’essi tali da dare maggiore reattività senza aumentare il peso della pala. Lo spessore differenziato lungo la pala permette di avere una flessione di tipo parabolico della pinna.

Pinne Mares Razor Pro

La lunghezza è piuttosto elevata, con 59 cm centralmente e 63 cm lateralmente, sempre facendo riferimento ai fori di collegamento scarpetta-pala, fino alla punta del flap. La larghezza è pari a 22 cm, mentre l’angolo scarpetta pala è come sempre 22°. Il flap presenta un profilo a coda di rondine, tale da aiutare nel controllo della derapata laterale, anche in considerazione dell’assenza dei water rail su queste pinne.

Pale delle pinne Mares Razor Pro

Il peso della pala è pari a 425 grammi e il peso totale della pinne 1160 grammi.

Per la scheda tecnica della Mares Razor Illusion clicca qui, e per le Mares Razor Pro qui.