Questo contenuto è disponibile anche in: Inglese Spagnolo

Era necessaria un’offerta di neoprene liscio da parte di Cressi, ma l’azienda italiana non era ancora a suo agio in una soluzione tradizionale a celle aperte che poteva rompersi facilmente, quindi è stata progettata la Cressi Corvina, con un materiale in neoprene sandwich. Viene offerto in giacca e pantaloni da 7 mm, o giacca da 7 mm e pantaloni da 5 mm, che non sono vendibili separatamente.

Materiali e protezioni

Il materiale è principalmente neoprene sandwich Sheico, costituito da uno strato di neoprene esterno da 1 mm liscio esternamente e a celle aperte internamente, e da uno strato interno di neoprene da 4 o 6 mm (a seconda che si tratti di una muta da 5 o 7 mm) internamente spaccato e esternamente liscio. Tra i due strati un tessuto in Nylon completa la soluzione sandwich e dona un effetto antistrappo e la possibilità di realizzare cuciture ad alta resistenza.

Sono importanti le protezioni nella zona sternale e sulle ginocchia, con una stampa di materiale gommoso antiabrasione e antiscivolo posizionata su ampie aree in materiale antiusura “small diamond”. Internamente all’area sternale viene aggiunta un’ulteriore protezione interna in neoprene di 5 mm.

La base foderata esternamente della protezione sternale arriva fino alla base della giacca, una nuova tendenza che permette di ridurre il più possibile i punti deboli generati dall’unione tra neoprene liscio e foderato.

Finiture e taglio

Sulla Cressi Ricciola sono presenti finiture top su polsi, caviglie e profilo viso con neoprene ripiegato esternamente liscio e internamente foderato. Sul mento internamente non sono presenti cuciture per il miglior comfort della zona. Cuciture speciali arrivano a metà del collo per una ottima area preformata. In generale, tutte le cuciture sembrano visivamente di ottima qualità e, naturalmente, la soluzione sandwich permette di avere una grande resistenza.

La parte inferiore della giacca è internamente a cellula aperta ad eccezione della zona frontale dove sono posizionati i doppi clip per la chiusura della coda di castoro, e di quest’ultima, aree internamente foderate.

La zona ascellare è realizzata con uno speciale neoprene Ultraspan, estremamente morbido ed elastico, che aiuta decisamente i movimenti delle braccia del pescatore quando le solleva, e aiuta anche a indossare la giacca. Tale neoprene Ultraspan va fino a metà delle braccia e scende per 2/3 lungo il lato della giacca.

I pantaloni a vita alta misurano 40 cm davanti e 43 cm dietro.

Soluzioni speciali

Il neoprene sandwich della Cressi Ricciola non è una nuova soluzione sul mercato, ma è sicuramente un’opzione speciale ed è ben integrato con protezioni e zone Ultraspan, per controllare resistenza e comfort.

Pro e contro

Pro

L’effetto di asciugatura rapida grazie al neoprene esterno liscio e interno a celle aperte è ottimo quando fa freddo
Grande resistenza allo strappo grazie al neoprene sandwich
Finiture sorprendentemente curate
Ottimi dettagli su protezioni e zone ascellari con Ultraspan

Contro

Giacca e pantaloni non vendibili separatamente
Il neoprene sandwich non è elastico come il liscio a celle aperte

Per la scheda dati completa della Cressi Ricciola clicca qui.