Questo contenuto è disponibile anche in: Inglese Spagnolo

Introduzione

Sono IL nuovo prodotto 2021 di Cressi, le pinne in tecnopolimero che realmente possono rivoluzionare il mercato della pesca in apnea e dell’apnea. Dopo anni di crescita delle pale in materiale composito, è giunto il momento di mostrare quanto può essere buona una pinna per pala in un tecnopolimero rivoluzionario di alta qualità. E infatti Cressi con il suo know-how e la sua capacità produttiva nel segmento delle materie plastiche ha davvero una marcia in più rispetto alla concorrenza. Vediamo che aspetto hanno queste nuove pinne Cressi Gara Modular Impulse e analizziamo le varie interessanti soluzioni tecniche. Per cominciare, un bellissimo video emozionale e tutorial sulle caratteristiche principali.

Materiali

Uno degli elementi chiave delle nuove Cressi Gara Modular Impulse è sicuramente il materiale delle pale. Si tratta di una mescola di tecnopolimero elasticizzata sviluppata da Cressi, estremamente resistente agli urti, alle flessioni e alle sollecitazioni, rendendo quasi impossibile la rottura accidentale. Questo è un punto chiave anche rispetto alle pale in materiale composito che, per quanto ben fatte, subiranno sempre gli effetti degli urti e potrebbero rompersi con il tempo.

Pale Cressi Gara Modular Impulse in nero e blu

La scarpetta è la nota soluzione “Modular” in gomma termoplastica di Cressi, in due mescole di diversa durezza (grigio chiaro più morbido, 65 ° Shore, e grigio scuro più duro, 75 ° Shore), con il sistema Self Adjusting che si adatta perfettamente al piede , soprattutto ospitando al meglio il collo del piede.

Scarpetta delle Cressi Gara Modular Impulse

Importante l’inserimento in gamma anche della misura più piccola, la 36/37, fino ad arrivare alla misura 46/47. Non solo, due solette anatomiche destra e sinistra in plastica rigida riciclata può essere ora inserita nella scarpetta per adattare meglio il piede, anche sulla base dello spessore dei calzari nel passaggio dalla stagione calda a quella più fredda.

Insole for Cressi Gara Modular Impulse
Insole for Cressi Gara Modular Impulse

I longheroni laterali sono stati ridotti di spessore per interagire meno nella fase di curvatura della pala, ma comunque ben collegarli alla scarpetta e con buon effetto di canalizzazione dell’acqua.

Nuovi longheroni assottigliati per le Cressi Gara Modular Impulse

Anche i water-rail sono costruiti appositamente per le migliori prestazioni e sono realizzati in gomma termoplastica, abbastanza morbida da non influenzare la corretta reattività della pala.

Water-rail delle Cressi Gara Modular Impulse

Design, dimensioni e peso

L’innovazione nel design delle pinne Cressi Gara Modular Impulse probabilmente va anche oltre l’importanza dei materiali utilizzati. Il primo aspetto, ancora legato al funzionamento e alla curva di flessione della pala, è il loro disegno a spessore differenziato, che va progressivamente da 4 mm davanti al piede a 2 mm in punta, e che permette di avere quella curva parabolica che è oggi considerata la soluzione più efficiente per la migliore spinta richiedendo forza e fatica ridotte.

Inoltre, un altro aspetto chiave del design delle nuove pinne Cressi è l’angolo tra pala e scarpetta, che segue anche la più moderna soluzione di 29°, considerata la migliore geometria per la trasmissione più efficiente della forza dal piede alla pala, senza alcuna fatica sulla caviglia.

Angolo pala scarpetta

Ma questo non è tutto. Un altro aspetto chiave del design delle pinne Cressi Gara Modular Impulse è il fatto che i water-rail sono integrati in un unico pezzo con le pale e hanno un design specifico ad altezza variabile per le migliori prestazioni.

Il flap ha un design a coda di rondine per miglior controllo e direzionalità del flusso d’acqua e del subacqueo.

Flap delle Cressi Gara Modular Impulse

La lunghezza massima della pala misurata dalla curva sotto la scarpetta, va da 63 cm lateralmente a 59 cm centralmente. La larghezza massima della lama misurata internamente ai water-rails è di 20,7 cm. I water-rail sono lunghi 29 cm con un’altezza variabile da 0 a 1,8 cm massimo.

Il peso di ogni pala, inclusi i water rails integrati, è di 420 grammi, la misura della scarpetta 42-43 pesa 555 grammi e il peso totale di una pinna, comprese le viti di collegamento e le clip, è di 985 grammi. La suola opzionale pesa 65 grammi.

Curva di flessione

Uno degli elementi cardine delle nuove pale delle Cressi è lo spessore variabile, che permette di avere la curva di flessione più efficiente, quella parabolica, che è davvero un grande passo avanti nel settore delle pale in polimero.

Curvatura delle Cressi Gara Modular Impulse

Tutte le soluzioni avanzate portate da Cressi con queste nuove pinne permettono un netto miglioramento delle prestazioni di queste pale in tecnopolimero rispetto alle migliori pinne in fibra di carbonio. Tutto ciò, con un prezzo incredibilmente più basso (controlla il web) e una resistenza molto maggiore agli urti delle pinne in composito.