Quante volte ci è capitato di trovare un foro o un taglio nella muta, magari quando la abbiamo già indossata, oppure bagnata per infilarla prima di una stupenda giornata di pesca? Tragedia! Come salvarci da un taglio nella muta che, sappiamo, ridurrebbe tantissimo la capacità di isolamento termico della muta stessa, e comprometterebbe la giornata di pesca? Sulle mute liscio spaccate poi, un taglio si può rapidamente allargare. Il problema esiste soprattutto se la muta è bagnata, magari anche con acqua saponata, per cui non si può incollare con il neoprene liquido. La soluzione miracolosa esiste in effetti, semplice e rapida, ed è il cianoacrilato, famoso come Super Attack, colla studiata e utilizzata dall’esercito americano nella guerra del Vietnam per chiudere istantaneamente le ferite senza necessità di ricucirle.  Il cianoacrilato permette di incollare perfettamente il neoprene anche bagnato. Basta mettere una quantità minima del prodotto sul taglio, coprendo tutte e…

Per poter leggere tutto l'articolo iscriviti gratis

La registrazione è gratuita, ti chiediamo 1 minuto per rispondere a qualche domanda